XXI Meeting nazionale della Rete Città Sane-Oms

Cisternino tra i vincitori del Premio Oscar della Salute

Data:

25 mag 2024

Immagine principale

Descrizione

Il Comune di Cisternino riceve la Menzione Trasferibilità all'interno della premiazione degli oscar della salute 2023 durante il il XXI Meeting della Rete Città Sane-Oms con il progetto 'Giornata Mondiale della Salute Mentale’ (https://shorturl.at/6rO2O), realizzato nell’ambito delle Politiche Sanitarie nel mese di Ottobre 2023.

“Oggi ho avuto modo di raccontare, alla presenza di numerosi Comuni italiani, un progetto realizzato nel nostro Comune, grazie alla disponibilità di esperti che operano sul nostro territorio nell’ambito della salute mentale. Hanno risposto con competenza ed estrema disponibilità ad una mia proposta che è stata poi integrata grazie alle sensibilità e competenze di ognuno – aggiunge l’assessore delegata alle Politiche Sanitarie, Mariangela Rendini - la nostra amministrazione è molto sensibile a temi inerenti la salute mentale e continueranno attività di prevenzione e sensibilizzazione in tal senso ma mi preme sottolineare che anche questa volta è stata la collaborazione tra amministrazione, cittadini e associazioni del terzo settore a fare la differenza. Il nostro comune vanta la presenza di professionisti di alto profilo in vari settori, è dovere della nostra amministrazione sfruttare il potenziale di un paese capace di realizzare tanto, in vari contesti. Non può che essere dedicato al nostro paese un premio che è espressione di un traguardo tagliato insieme. Numerosi comuni hanno riconosciuto il valore e la facilità di attuazione del nostro progetto in altre realtà e ci hanno considerato un esempio, non possiamo che esserne orgogliosi".

Con la premiazione degli Oscar della Salute 2024, i riconoscimenti ai migliori progetti in materia di prevenzione sanitaria e benessere, si è chiuso il XXI Meeting nazionale della Rete Città Sane-Oms di Bologna, che ha ospitato la prima convention sotto la guida milanese della rete.

A vincere l’Oscar per il 2024 è stata la città di Udine per le la sezione riservata alle grandi città, con il progetto ‘GIOCHIamo - La relazione attraverso il gioco’ mentre Ponte di Piave si è aggiudicata il premio come miglior progetto tra i piccoli comuni (sotto i 15000 abitanti) con il progetto ‘PIù SPORT PER TUTTI’. 

La commissione valutatrice, che per la prima volta ha visto affiancati ai membri del comitato tecnico esperti nazionali come Daniela Bianco - THE EUROPEAN HOUSE – AMBROSETTI, Ilaria Luzi - Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della Salute (CNaPPS) e Istituto Superiore di Sanità, Giuseppe Napoli - FEDERSANITÀ ANCI FVG – ESECUTIVO FEDERSANITÀ NAZIONALE, Riccardo Prandini - Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali – Università degli Studi di Bologna, Valentina Possenti - Centro Nazionale per la Prevenzione delle Malattie e la Promozione della Salute (CNaPPS) e Istituto Superiore di Sanità, Chiara Spinato - Ufficio Salute e Integrazione sociosanitaria Dipartimento Welfare, Politiche sociali Salute ANCI.

Hanno ricevuto una menzione speciale, secondo i criteri di valutazione del Bando, anche:

● Menzione Originalità e Innovazione delle tematiche al Comune di Cremona con il progetto 'ALIMENTIAMO IL CONTAGIO POSITIVO DELLA CONOSCENZA’;

● Menzione Rilevanza delle attività ovvero incidenza nel contesto locale e attualità della tematica presa al Comune di Milano con il progetto 'Accoglimi’.

● Menzione Coinvolgimento e partecipazione al Comune di Bologna con il progetto 'MICROAREA DELLA SALUTE PESCAROLA’.

● Menzione Trasferibilità, ovvero facilità di attuazione del progetto in altro contesto al Comune di Cisternino con il progetto 'Giornata Mondiale della Salute Mentale'.​

Sono ormai anni che il nostro Comune aderisce alla rete Città Sane, importante spazio di condivisione e confronto di realtà locali sulle buone pratiche - prosegue il Sindaco Lorenzo Perrini -sono numerosi gli spunti che negli anni ci hanno dato le altre realtà locali, che sono state talvolta un esempio. Questa volta lo siamo stati noi e ne siamo orgogliosi”.

Durante il meeting si è svolta un’Assemblea generale dei Soci che ha capitalizzato le riflessioni raccolte nella “Dichiarazione di Bologna” che sancisce l’impegno degli amministratori e dei Comuni a sostenere i valori e i principi del movimento globale delle Città Sane, il benessere fisico, mentale e sociale delle cittadine e dei cittadini e chiede maggiore attenzione a Governo e Regioni nello stanziare fondi adeguati per implementare azioni di promozione della salute e miglioramento degli stili di vita dei cittadini.

LINK ALLE FOTO DELLA PREMIAZIONE
https://drive.google.com/open?id=1Zop1qqsMOOTNO0gUB9i6wm6QL-TNHCwJ&usp=drive_fs

A cura di

Ufficio Socio Sanitario e Politiche della Famiglia, Giovanili e Terza età

Via Principe Amedeo, 72, 72014 Cisternino BR, Italia

Telefono: 0804445221
Telefono: 0804445217
Email: servizi.sociali@comune.cisternino.br.it
PEC: comune@pec.comune.cisternino.br.it
Ufficio Socio Sanitario e Politiche della Famiglia, Giovanili e Terza età

Pagina aggiornata il 04/07/2024