Rinnovo Imbiancatura e tinteggiatura degli edifici

...

11/05/2020

IL RESPONSABILE DEL SETTORE NATURA E STRUTTURE

VISTO il D.P.C.M. del 26/04/2020 “ Ulteriori disposizioni attuative del D.L. 23/02/2020 n. 6 recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica del COVID-19, applicabili sull’intero territorio nazionale”;

VISTO il vigente Regolamento Edilizio di Polizia Urbana di questo Comune;

ACCERTATA la necessità di invitare tutti i cittadini interessati a rinnovare l’imbiancatura delle facciate esterne degli edifici, dei muri di cinta e delle recinzioni prospicienti su strade o piazze pubbliche o aperte al pubblico, nonché la tinteggiatura delle cancellate ed altri manufatti posti in vista del pubblico, nel rispetto delle misure precauzionali atte a contenere la diffusione del COVID-19;

VISTO l’art. 107 del D.Lvo n. 267 del 18/08/2000;

O R D I N A

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento Comunale di Polizia Urbana a tutti i proprietari di edifici in genere, di muri di cinta, di cancellate o altre recinzioni, le cui facciate prospettano su strade o piazze pubbliche o aperte al pubblico che non risultano convenientemente decorose, di provvedere, con effetto immediato, al rinnovo della loro imbiancatura e tinteggiatura entro il 15/06/2020.

            Il colore da usare nel Centro Storico dovrà essere “BIANCO” ricavato mediante l’impiego di latte di calce.

            Chiunque contravviene alla presente ordinanza sarà punito con le sanzioni previste dalle leggi e regolamenti in vigore.

            Nei casi in cui non sarà data ottemperanza alla presente ordinanza, i lavori saranno eseguiti d’ufficio a spese dei proprietari interessati.

            La presente vale quale avvio del procedimento in forma collettiva ai sensi degli artt. 7 e seguenti della legge 241/90 e s.m.i.

            La presente ordinanza sarà pubblicata all’Albo Pretorio del Comune e sul sito istituzionale www.comune.cisternino.br.it affissa lungo le strade del centro abitato e delle frazioni di Cisternino.

            Gli agenti della forza pubblica sono incaricati di far osservare, a chiunque spetti, il presente provvedimento e di comunicare eventuali inottemperanze allo scadere del termine suindicato.