EDUCARE IN COMUNE - INDIVIDUAZIONE SOGGETTI PARTNER

...

12/02/2021

Il Comune di Cisternino intende, attraverso una manifestazione di interesse, individuare soggetti partner qualificati che desiderino partecipare alla definizione e alla realizzazione della/e proposta/e progettuale/i da candidare all'avviso del Dipartimento della Famiglia presso il Consiglio dei Ministri "Educare in Comune", con l’obiettivo di promuovere interventi per il contrasto alla povertà educativa e il sostegno delle potenzialità fisiche, cognitive, emotive e sociali delle persone di minore età, al fine di renderle attive e responsabili all'interno della comunità di appartenenza e promuovere il rispetto delle differenze culturali, linguistiche, religiose, etniche e di genere esistenti.

I soggetti interessati possono presentare la propria candidatura entro le ore 23.59 del giorno 21/02/2021, utilizzando esclusivamente la modulistica allegata, al seguente indirizzo pec: comune@pec.comune.cisternino.br.it
 

Tutti i candidati partner sono invitati a partecipare al tavolo di co-progettazione che si terrà mercoledì 24 alle ore 15.30 presso la sala consiliare, nel rispetto delle norme anti Covid-19. La partecipazione sarà garantita anche mediante collegamento alla piattaforma di Videoconferenza accessibile attraverso apposito link che verrà pubblicato su questa pagina web.

 

Sono candidati partner anche i soggetti che intendono partecipare all'incontro del tavolo di co-progettazione e/o alla fase attuativa senza inviare allegato 3.

E' possibile presentare domanda di partecipazione distintamente, per una o più delle aree tematiche individuate dall'avviso ministeriale e precisamente:

  • A. Famiglia come risorsa;
  • B. Relazione e inclusione;
  • C. Cultura, arte e ambiente.

Per i requisiti di partecipazione e per ogni ulteriore dettaglio si rinvia all'avviso di manifestazione di interesse. Per informazioni: segreteria@comune.cisternino.br.it