Assegnazione delle Borse di Studio per l'anno scolastico 2017/2018 studenti della Scuola Secondaria di Secondo Grado

01/01/0001

Requisito della situazione economica e strumento di valutazione
Per avere diritto alla erogazione della borsa di studio per l’a.s. 2017/2018 l’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) del richiedente, in corso di validità, non potrà essere superiore ad € 10.632,94.
Termini e modalità di presentazione delle domande
A partire dal 22/02/2018 e fino alle ore 23.59 del 13/03/2018 sarà possibile accedere al sistema on line per la presentazione delle domande per la concessione delle borse di studio.
La compilazione e l’invio della domanda dovranno essere effettuati da uno dei genitori, da chi rappresenta il minore o dallo studente, se maggiorenne, solo ed esclusivamente on-line, attraverso la procedura informatizzata accessibile al seguente indirizzo internet: www.dirittoallostudiopuglia.it (attivo dal 22 febbraio 2018)

La domanda, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 ss.mm.ii., dovrà contenere:

  • generalità del richiedente
  • residenza anagrafica
  • generalità dello studente
  • tipologia di scuola frequentata e indirizzo di studio
  • denominazione dell'istituzione scolastica di secondo grado frequentata nell'anno scolastico 2017/2018
  • classe e sezione frequentata dallo studente
  • indicatore della Situazione Economica Equivalente

Dovrà inoltre attestare:
  •  di aver conoscenza che, nel caso di corresponsione dei benefici, possono essere eseguiti controlli, anche da parte della Guardia di Finanza, in applicazione dell'art.4, commi 2 e 8, del decreto legislativo 31 marzo 1998, n.109 in materia di controllo della veridicità delle informazioni fornite
  •  di essere consapevole delle sanzioni penali nel caso di dichiarazioni non veritiere, di formazione o uso di atti falsi, richiamate dall'art. 76 del D.P.R. 28.12.2000, n. 445
Ai fini della registrazione sull’applicativo, i richiedenti dovranno disporre di: 
  • codice fiscale
  • un indirizzo e-mail
  • numero di protocollo INPS dell’attestazione ISEE di cui al paragrafo 4
  • copia del documento di riconoscimento del dichiarante
In corrispondenza ad ogni istanza presentata verrà associato un “codice pratica” che dovrà essere conservato dall’utente ai fini della verifica dell’ammissione al beneficio, la cui graduatoria verrà pubblicata sullo stesso sito internet della procedura informatizzata, nel rispetto della normativa sulla privacy